Io sono Dio

Abbastanza luce per credere… Abbastanza buio per dubitare

AD

Perché non rinasce il Messia

Author: Nessun commento Share:

Come mai non torna un messia, o se preferite, il Messia. Io mi sono dato alcune risposte, ovvie, dal punto di vista di un ateo, che vado a rappresentare chiedendo anticipatamente scusa per il tono forse eccessivamente blasfemo, ma nelle mie parole non v’è un briciolo d’ironia. Ecco dunque:

Partendo dal presupposto che Gesù Cristo, in quanto figlio di Dio, è stato mandato dal Padre per guarire i mali del mondo e per portare la parola del Signore, è ovvio che prima di tutto non saprebbe dove farlo nascere. In Palestina di nuovo? No di certo, rischierebbe di restare vittima di un kamikaze prima ancora di iniziare ad imparare a parlare.

In un mondo poi, dove un genitore uccide il proprio figlio, le possibilità che qualcuno ammazzi il tuo, non sono più vicine allo zero come 2000 anni fa.

In un mondo dove si fanno guerre preventive, contro un possibile futuro nemico, figuriamoci cosa potrebbe accadere oggi nei confronti di chiunque dicesse di essere il figlio di Dio. Gia 2000 anni fa, preventivamente, Erode, fece compiere la famosa “strage degli innocenti” (questo è ciò che ci ha tramandato la tradizione non forse la storia vedasi il link), non immagino cosa potrebbe accedere ai tempi d’oggi.

Poi ci sarebbe il problema di trovare una vergine, in un mondo dove a 12 anni conoscono il sesso non solo in teoria.

In età pre-adolescenziale poi, dovrà fuggire la sfortuna di restare vittima di abusi sessuali da parte di qualche maniaco e restare emotivamente compromesso per il resto dei suoi giorni.

Dovrebbe sicuramente nascere in un paese socialmente evoluto, perché qualora nascesse in un paese del terzo mondo, non se ne conoscerebbe nemmeno l’esistenza. Di quei paesi, si conoscono solo i magnate del petrolio, i trafficanti di diamanti e di altri minerali preziosi.

No… non penso che rinasca il Messia. Per quanto bene si voglia all’umanità, non si vuole mai così tanto male al proprio figlio.

Previous Article

Onorevoli e preti, onorevoli preti

Next Article

Stato brado

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *