Io sono Dio

Abbastanza luce per credere… Abbastanza buio per dubitare

AD

Dimmi con chi vai…

Author: Nessun commento Share:

Gli amici del Presidente del Consiglio
Gli amici del Presidente del Consiglio
Sono eccitato come una mangusta albanese in calore. Che ci volete fare. Leggere certe riviste mette proprio l’acquolina in bocca. Certi argomenti mi stimolano
Ruby rubacuori
Ruby rubacuori
l’appetito sessuale. In effetti non ho letto proprio una rivista… ma un quotidiano. Ho sfogliato mezzo giornale e ho letto ghiottamente una bella fetta di intercettazioni telefoniche su quello che ormai è diventato “il caso Ruby”. Sono implicate così tante donne e ragazzine però, che chiamarlo semplicemente caso Ruby è un po’ semplicistico. Intanto sono eccitato come un dromedario norvegese anche perché leggendo ho dato sfogo alla fantasia. Nel sesso la fantasia aiuta eccome e immaginare igieniste dentali che si lasciano praticare otturazioni o infermiere in posizione per iniezioni, davvero mi ingrifa come un iguana scandinavo. Un caso montato ad arte ha detto Frattini, io aggiungerei che anche Ruby e le altre sono state montate ad arte. Sono così tante che sembra sia stata fatta una enorme scorta di ratticida.
Qualcosa del genere
Qualcosa del genere
Abbiamo un premier invidiato da tutto il mondo. Tutte le opposizioni di tutti i governi del mondo vorrebbero un capo del governo come il nostro, per avere la fantastica occasione di vincere finalmente le elezioni, e noi in Italia, ce lo sorbiamo da 18 anni e non siamo in grado di sbatterlo dietro le sbarre. Qualcosa che non funziona c’è perché è impossibile che la macchina della depravazione di Berlusconi funzioni ancora così bene. Non siamo riusciti in 18 anni di berlusconismo a cancellare Berlusconi dalla vita politica italiana e se non era proprio per Berlusconi, non ci saremmo mai riusciti. Ormai che il declino è segnato, sarà dura rieducare mezza Italia alla cultura e alla decenza. È anche questo il prezzo della democrazia.

Previous Article

Filantropica licantropia

Next Article

Il miracolo delle bugie

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *